Cocktail

Greenspritz: una ricetta ben augurale da bar.it

A capodanno, si sa, si beve un po’ di più e tutti per lo meno con una flute di bollicine brinderanno a mezzanotte al nuovo anno, ma non dimentichiamo il bere miscelato perché la notte di San Silvestro è lunga e non ci fermeremo solo a quel bicchiere!

Noi di bar.it per aprire le danze ai festeggiamenti vi consigliamo il “GreenSpritz” che oltre ad essere il colore delle festività di quest’anno è un augurio a che il mondo vada sempre di più verso uno spirito ecologista. (Foto con Alessandra Marasca presso Spritz & Chips sede di Macerata)

L’ingrediente principe è il bitter verde  Bordiga, che con la sua etichetta ispirata all’originale degli anni venti, riflette tutta l’atmosfera e la spensieratezza dell’epoca, lasciando un sapore inconfondibile di agrumi gradevolmente amaro. Un bitter semplicemente fantastico. delicato infuso di erbe alpine, ha dei sapori di menta ed eucalipto, con un accenno di finocchio che aggiunge una gradevole dolcezza,

Altro ingrediente determinante, soprattutto a Capodanno, sono le bollicine e noi abbiamo preferito sposare il drink con il Promosso di Montelvini prodotto da uve accuratamente selezionate a bacca bianca che lasciano spazio alla freschezza e al piacere di beva.

Una bollicina delicata ottenuta da una precisa attenzione nelle fasi di lavorazione, a partire dalla vinificazione e a seguire nella presa di spuma.

Il tutto aromatizzato con un bash di sciroppo Fabbri allo zenzero, bella scorza di limone e botanical a profusione!

Buon anno a tutti!

Share