Cocktail

Abbinamenti cibo cocktail: ecco il menù perfetto!

Abbinamenti tra cibo e cocktail sono ormai diventati all’ordine del giorno in numerosi locali di molte grandi città, anche in Italia. Certo abbinare un cocktail ad un piatto non è mai facile, ed infatti oltre ai grandi chef ed ai grandi barman, nei bar e nei ristoranti per così dire “di provincia” si fatica a trovare commistioni degne di rispetto.

Eppure il consiglio che vi diamo è quello di non limitarsi a qualche salatino insieme ai cocktail durante l’aperitivo, e se avete voglia di spaziare, sperimentare e stupire, eco qualche consiglio.

Il Gin Tonic è uno dei grandi classici quando si parla di abbinamenti tra cibo e cocktail. Un drink limpido, fresco e con molte variazioni aromatiche grazie al ginepro e ad altri botanicals. ecco perché il Gin Tonic è perfetto per abbinamenti con carni rosse, magari anch’esse aromatizzate o speziate. Provate con maiale, cacciagione e anche con del salmone marinato. Tra i cocktail da aperitivo più amati c’è sicuramente l’Americano, realizzato con Campari, Vermouth rosso e soda, oltre che con la classica buccia d’arancio. Proprio questo aroma diretto ed agrumato lo rende perfetto per accoppiamenti con formaggi o addirittura con il sapore del carciofo!

Vodka, succo di pomodoro, Tabasco, salsa Worcerstershire. Il Bloody Mary è un classico per accompagnare il famoso pinzimonio da aperitivo, e con quello andate sempre sul sicuro. Per chi vuole osare, invece, provate anche qui con del formaggio o con dell’avocado. Tra i classici cocktail ecco il Cosmopolitan, drink tipicamente femminile reso famoso anche dalla serie tv Sex & The City. Adattissimo ad abbinamenti con i dolci (visto che contiene lime, mirtillo rosso, Cointreau e Vodka) e al sapore del limone, sta bene anche con la frutta secca, col cioccolato e con certi formaggi come la ricotta. Non poteva mancare il Manhattan nel nostro menù di abbinamenti tra cibo e cocktail: provatelo con della buona carne accompagnata da olive nere o, se preferite, con delle acciughine fresche e pane al forno.

Se il vostro spirito poi è ancora più tradizionalista, ecco il Martini Cocktail adatto per ogni serata e per moltissimi piatti: formaggi molli, verdure fresche come i finocchi e gli asparagi, sta molto bene anche con condimenti a base di aglio e burro. Potete abbinarlo anche con la spigola o con i crostacei.

Share