Cocktail

Frutti e spezie negli Sparkling – Ecco l’ultima ricetta!

cocktail-sparklingVi presentiamo oggi una rivisitazione tra le tante nel mondo degli sparkling. Un drink a base di lychee e boccioli di rosa che arricchisce il classico sparkling nel gusto, nel sapore e nel colore.

Proseguendo nel percorso di rivisitazione degli sparkling, oggi il protagonista è un cocktail delicato, a base di lychee e boccioli di rosa. Spezie e frutti sono elementi che non fanno parte della cucina italiana, o almeno, non hanno la stessa importanza di olio e burro. Sostanze, queste ultime, che però sono sotto la lente di ingrandimento perché dannose per l’organismo se usate in grande quantità. La cucina asiatica utilizza invece i frutti e le spezie, che arricchiscono il sapore della cucina senza però appesantirla. Questo concetto viene riportato nel mondo dei cocktail, dove spezie e frutti sono utilizzati in sostituzione di sciroppi industriali. Vediamo ora la ricetta di questo sparkling:

Lo sparkling lychee e boccioli di rosa

Lo sparkling lychee e boccioli di rosa

2 cl di Giffardi Lichi-li;
1 cl di zucchero liquido;
1 cl di succo di limone fresco;
prosecco Valdobbiadene.

Una volta preparato il drink, ricordatevi di decorare con boccioli di rosa. Il risultato sarà uno sparkling delicato, aromatico ma non troppo deciso, ideale come pre-dinner, ma molto spesso servito anche come after-dinner. Il gusto acidulo del prosecco si abbina perfettamente alla dolcezza del lychee. Nel nostro locale amiamo abbinarlo, nell’ora dell’aperitivo, con stuzzichini comfort food particolari: polpettine di pollo, sesamo e crema di zenzero.

Share