Aziende

Il Gran Prix Ricola 2017!

Gran Prix Ricola in collaborazione con il Master Barman Ettore Diana apre i battenti il prossimo 14 ottobre 2017!

La Ricola, il 14 ottobre 2017 presso i Giardini Ravino (Ischia) organizza la competizione aperta agli studenti delle scuole alberghiere “Gran Prix Ricola”. Il Concorso riguarda il settore di Sala e Vendita ed è riservato agli alunni che, nell’a.s. 2017/2018, frequentano il 5 Ʌ anno.

I concorrenti ammessi al concorso saranno valutati secondo un criterio professionale. La competizione ha la finalità di dare un’opportunità ai futuri barman di confrontarsi. Il concorso vuole valorizzare le eccellenze degli Istituti Alberghieri per quanto concerne l’articolazione Sala e Vendita ed esaltare il settore riservato ai barmen. La prova che affronteranno avrà come scopo quello di favorire la conoscenza dei prodotti; assisteranno sia ad un master sulle tisane Ricola tenuto dal Campione Mondiale IBA Pechino 2012 Ettore Diana e Lino D’Amato sia ad un meeting sulla storia e le funzionalità delle piante officinali ed erbe impiegate nella realizzazione delle tisane Ricola condotto dalla dott.ssa Elettra Carletti.

Il concorso è riservato agli allievi del 5 Ʌ anno degli Istituti Alberghieri articolazione Sala e Vendita. Ogni Istituto decide quale allievo far partecipare. Ogni Istituto deve gareggiare con 6 allievi. Le iscrizioni al concorso devono pervenire entro e non oltre il 23 settembre 2017 presso l’indirizzo e-mail ettoredianaaibes@libero.it.

Dovranno essere segnalati il nominativo degli allievi e dell’insegnante accompagnatore. Le spese di viaggio dalla propria sede alla località del Concorso sono a carico degli Istituti partecipanti. L’organizzazione metterà a disposizione per ogni concorrente le cinque tipologie di tisane “Ricola” (Camomilla, Relax, Sambuco, Melissa Limoncella, Tredici Erbe) e le attrezzature, eccetto quelle particolari; qualsiasi altro ingrediente e i bicchieri sono a carico dei concorrenti.

La gara prevede la preparazione di 3 long drinks analcolici da 20 cl (2 per la giuria senza decorazione + 1 con la decorazione per il Presidente di giuria) che contengano una tra le tipologie di Tisana Ricola. Ogni allievo ha a disposizione un tempo massimo di 7 minuti; una penalità di 1 punto ogni 30 secondi di eccesso sul tempo limite.

Per la partecipazione è necessario inviare:

  • scheda ricetta per 3 persone del long drink con la descrizione degli ingredienti e del relativo procedimento
  • scheda attrezzature occorrenti
  • foto del long drink
  • foto dell’alunno Si precisa che in caso di long drink recante lo stesso nome sarà obbligatorio, per quello pervenuto in data successiva, procedere alla sostituzione del nome.

L’allievo potrà accedere all’office dieci minuti prima dell’inizio della gara per la preparazione della decorazione; si precisa che il materiale necessario per la decorazione deve essere commestibile ed è a carico del concorrente.

Sono ammessi prodotti artigianali o similari come: gelati, crema di latte, sorbetti, frutta e verdura, purché tutto sigillato e lavorato in office nei tempi previsti; non è concesso l’utilizzo di nessun prodotto precedentemente preparato se non all’interno dell’office, tipo: spremute, centrifugati di frutta o verdura. La crustas sul bordo del bicchiere dovrà essere fatta durante la prova su un solo bicchiere e verrà classificata decorazione. Tutto ciò che viene introdotto nel bicchiere (bucce, frutta, fiori, etc.) verrà conteggiato ingrediente. Se non viene lavorato, sarà considerato decorazione e potrà essere inserito in un solo bicchiere.

Le decorazioni dovranno essere composte unicamente da frutta, verdure, spezie, erbe, radici e fiori (dichiarati commestibili dall’azienda che li produce), in ogni caso composte reperibili tutto l’anno sul mercato. Dovranno inoltre essere realizzate in office, pena esclusione dal concorso. Nella composizione delle ricette, la decorazione dovrà essere dettagliatamente specificata, non sono ammesse diciture generiche (es. frutta fresca, spiedino di frutta, frutta di stagione, etc.), pena l’applicazione di penalità nella scheda di valutazione. Tutto ciò che non è commestibile non può essere a contatto con il liquido (es. buccia d’ananas). La decorazione deve essere posizionata sul long drink esclusivamente con le pinzette. Durante lo svolgimento del concorso non sono ammesse, nell’office e vicino al banco di lavoro, persone estranee; l’assistenza agli allievi verrà assicurata esclusivamente dal personale addetto. La divisa del concorrente dovrà essere completa; capelli curati e legati per le alunne, mani curate, niente anelli, un velo di trucco, niente braccialetti, orecchini non vistosi, unghie curate.

La Giuria, formata da esperti del settore, a proprio insindacabile giudizio, valuterà la prova in base ai parametri ed ai punteggi di seguito specificati:

  • Presentazione cocktail (max. 25 punti)
  • Degustazione cocktail (gusto) (max. 30 punti)
  • Originalità cocktail (max. 25 punti)
  • Preparazione professionale (Mise en place, ordine, pulizia, HACCP, abilità, ecc) (max. 20 punti) (su indicazione degli assistenti di sala) La premiazione avverrà lo stesso giorno, a fine competizione. I premi per il 1° -2°- 3°classificato saranno una targa + attestato A tutti gli alunni partecipanti saranno consegnati attestati di partecipazione.

La modulistica deve essere inviata esclusivamente tramite e-mail (testi in formato word o pdf e immagini in formato“.jpg”) al seguente indirizzo: ettoredianaaibes@libero.it entro il 23 settembre 2017.

 

Share