News

Voglia di pizza? Ecco gli errori da non commettere!

pizza al bar bar.it

Qualche consiglio a chi, baristi compresi, vuole diventare un provetto pizzaiolo: ecco alcuni errori da non commettere!

Ormai la pizza è anche un prodotto da bar. Avete mai provato a farla e proporla nel vostro locale? La prima cosa da tenere presente è l’importanza della farina giusta: scegliete una mezza misura con proteine tra 10 e 12 grammi. Mai far toccare lievito e sale, scioglieteli separatamente e poi uniteli. L’impasto deve riposare due volte, una dopo la composizione e un’altra (6-8 ore) dopo aver preparato i panetti. Ricordate, poi, di non lavorare troppo l’impasto. Usate i polpastrelli!

ingredienti per la pizza bar.itLa teglia non va scelta a caso: prendetene una in alluminio sottile, ferro blu o pietra refrattaria. Ingrediente fondamentale è la mozzarella, che non deve essere troppo umida: lasciatela scolare o tagliatela la sera prima. Non farcite mai totalmente prima di infornare, rischiate di bruciare gli ingredienti che hanno tempi di cottura differenti. Infine, occhio alla temperatura del forno. Ricordate, 300 gradi per forno elettrico, 450 per forno a legna. Modalità statico e pizza in basso! Ora siete davvero pronti per presentare la vostra pizza ai clienti!

Share

Categories: News

Tagged as: , , ,