News

Una nuova Pilsner spillata dalle botti in legno

pilsner-urquell

Il marchio Pilsner Urquell lancia in Italia un prodotto tutto nuovo dedicato ai suoi 174 anni di vita. Una nuova Pilsner non filtrata e non pastorizzata che è stata assaggiata in 20 locali italiani.

Una nuova birra spillata in botte

Una nuova birra spillata in botte

La Pilsner Urquell wooden barrel è la più rinomata, la pils per eccellenza, che viene prodotta sin dal 1842. Oggi arriva anche in Italia, e una clientela selezionata l’ha assaggiata nelle proprie città. Un’occasione unica, visto che di solito l’assaggio di questa birra in botti di legno che di solito si può provare solo nella fabbrica a Plzen. Le Pilsner Urquell sono state spillate nelle originali botti in legno da 25 litri realizzate a mano, partite direttamente dalla fabbrica solo poco prima dell’arrivo in Italia, visto che questa birra ha una vita di soli pochi giorni, e va bevuta immediatamente per gustare la freschezza del prodotto. Sono stati 20 i locali italiani selezionati:

Pub Rock Cafè di Modena, Barcelò Cafè di Arcore, Lo Pejo di Saint Vincent, Non è Rock Cafè di Fidenza, Main Street Pub di Desenzano del Garda, Bar San Pierino di Bovolone, Muà di Genova, Big Pizza di Grosseto, Caffè Autostazione di Darfo Boario Terme, Queen’s Tavern di Carpi, Birreria Stalingrado, Pils Pub di Milano, Bar Bosco’s di Romano d’Ezzelino, Pink Panter Pub di Roma, Bar Celestino e Stone Age Pub di Roma, Distrò di La Spezia, Dash, Cantine Risso e La Casa del Demone di Torino, Al Grifone di Lughignano.

Share

Categories: News

Tagged as: , ,