barman

“Tutti i segreti dei miei cocktail”: intervista a Charles Flamminio

In occasione della serata speciale a La Polera, abbiamo intervistato il super ospite Charles Flamminio, uno dei personaggi più importanti della miscelazione italiana ed internazionale.

Charles Flamminio è Brand Ambassador di Riviera Gin, Gorfer, Chartreuse, Dilma e Spicy (una nuova linea di prodotti speziati ed infusi per la Non solo Flair), ora Charles collabora con diversi chef per abbinare i suoi drink ai piatti, unendo spezie ed erbe. Terminato il lavoro al Belludi Quarantadue di Riccione, ora Charles è impegnato in grandi serate al Coconuts di Rimini, al Settimo Piano di Riccione e al Mura di Cattolica. L’appuntamento è per martedì 30 maggio a La Polera.

 Charles Flamminio, quando è cominciata la tua passione per il mondo del bar?
A 15 anni, al Real Pub di Campomarino, in Molise. Era il pub del mio paese, con un barman molto bravo da cui ho imparato molto.

Quali sono state le tappe più importanti nella tua carriera?
Ci sono state molte tappe fondamentali: il Roxy Bar di Bologna ad esempio, l’Hotel Cervo di Porto Cervo, il Grand Hotel di Rimini, il Riviera Golf di San Giovanni in Marignano. Ma anche servire Andreotti e tanti personaggi famosi. Poi molti trofei e concorsi che ho vinto, compreso il Locale rivelazione dell’anno con il locale Belludi Quarantadue.

Quali sono a tuo avviso le caratteristiche che non possono mai mancare in un barman?
Penso l’ospitalità, l’educazione, la gentilezza e tanta passione per il lavoro che bisogna trasmettere al cliente.

Parlaci un po’ dei tuoi cocktail…quali sono i tuoi preferiti e quali ami fare particolarmente?
I drink che amo fare sono molto semplici e con prodotti di nicchia che trovo in erboristeria, in piccole cantine o piccole aziende. Sono cocktail biologici, gluten free, a Km 0 e ultimamente mi sono specializzato su infusi e brodi alcolici, che sono andato a studiare a Chicago. I miei cocktail preferiti sono sempre i classici, Americano o Gin Tonic, e in particolare amo il 127 di Chartreuse, che è il Moscow Mule con Chartreuse Gialla.

I drink proposti da Charles nella serata del 30 Maggio alla Polera

 

Quali sono gli ingredienti che utilizzi di più, e perché? Ti piace lavorare con prodotti homemade?
Mi piace lavorare con prodotti homemade, perché credo che ogni locale e ogni barman debba lavorare con prodotti a Km 0 e prodotti tipici, che rendono uniche le sue caratteristiche. I clienti devono sapere cosa offre di caratteristico quel locale: prodotti tipici, la cucina, le tradizioni e l’innovazione. Mi piace comunque variare tanto e usare prodotti non convenzionali.

Come dev’essere il tuo locale ideale?
Il mio locale ideale già l’ho avuto, e dev’essere uno speakeasy: un posto che abbia e che offra tante cose, in cui il cliente sia attratto da ingredienti di tutto il mondo che lo incuriosiscano e che lo portino a chiedere, a domandare. Ma al tempo stesso dev’essere un locale che offra chiarezza e serietà.

E il tuo cliente ideale?
Non ho mai avuto un cliente ideale. Sono amico di tanti giovani a cui ho insegnato a bere meglio, ma sono anche amico di tanti adulti che mi seguono da tanto tempo in tutti i locali dove ho lavorato e dove lavoro.

Il drink che non deve mai mancare nella tua Drink list.
Come dicevo prima, amo particolarmente il 127, un cocktail che amo bere e che amo realizzare per i miei clienti.

Il 30 maggio sei ospite de La Polera, per una serata in cui saranno protagonisti proprio i cocktail. Puoi darci qualche anticipazione?

La locandina dell’evento

Sarà una serata semplice in cui utilizzeremo i prodotti dell’azienda Gorfer, di un signore di Rimini che ha una distilleria a Modena, e con il quale collaboro da poco tempo realizzando insieme dei prodotti specifici: Rosolio, Bergamoto, Mandorla, Marasca, il Cointreau e il Grand Marnier.  Vogliamo creare una linea di distillati creati con infusi, e fra non molto usciranno sul mercato altri prodotti, che poi utilizzerò per l’evento della Polera. Vorrei far passare il messaggio che ci sono ottimi prodotti romagnoli ed emiliani per distillare e miscelare.

Vi aspettiamo Martedì 30 Maggio dalle 18.30 : aperitivo-cena “le ricette di Charles”
(buffet + 1 drink 20 €) RSVP
dopo cena si prosegue in formaula cocktail bar “Charles vs Diego” (alla carta)
INFO E PRENOTAZIONI: 393 2933354
SPECIAL THANKS TO:
GORFER LIQUORI
CHARTREUSE

Share