Food

#SpecialCook: il talento degli Chef negli ospedali italiani

special-cook

Continua il progetto #SpecialCook, ideato da Officine Buone Onlus. Un talent di cucina negli ospedali italiani con una vera e propria staffetta tra città.

Giovani chef cucinano in ospedale con l'aiuto dei pazienti

Giovani chef cucinano in ospedale con l’aiuto dei pazienti

#SpecialCook è un progetto itinerante che porta talent di cucina negli ospedali italiani, e che vedrà la finale a Milano il prossimo 28 gennaio. Ideato da Officine Buone Onlus, che si occupa di promuovere il volontariato tra giovani, il talent diventa un modo per formare, educare e divertire, regalando ai pazienti numerose emozioni e tante belle sfide. Con #SpecialCook si ha dimostrazione di come la cucina possa diventare unica ed insostituibile anche in particolari condizioni, e che anche in ospedale e durante una malattia si possa mangiare sano e di qualità, senza dimenticare il gusto!

Con #SpecialCook, nelle 14 date che si sono susseguite, giovani talenti della cucina italiana si sfidano creando ricette gourmet, sane e genuine nei vari reparti degli ospedali che di volta in volta ospitano il talent. Il paziente diventa parte attiva del percorso, visto che aiuta nella preparazione, assiste al processo ed assaggia i cibi! Terminata la gara sono proprio i pazienti ad esprimere la preferenza. Dopo il tour, i due cuochi più votati si sfideranno in un evento conclusivo, che si terrà a Milano il prossimo 28 gennaio. “I pazienti si dimostrano curiosi, fanno battute e sorrisi”, dichiara Giancarlo Nicolazzo, responsabile del progetto.

#SpecialCook, il progetto di Officine Buone, è stato presentato anche ad Expo Gate

#SpecialCook, il progetto di Officine Buone, è stato presentato anche ad Expogate

#SpecialCook nasce da un’idea di Officine Buone che parte dalla musica. #SpecialStage è infatti una rassegna musicale organizzata negli ospedali che ha accumulato circa 100 date e che è stata premiata nel 2016 dal Meeting delle Etichette Indipendenti come Festival Musicale dell’anno. Un circuito che ha mosso ben 250 volontari e musicisti. Per partecipare alle iniziative visitate il sito www.officinebuone.it o la pagina Facebook della Onlus, presente con le sedi a Milano, Roma, Torino e Catanzaro.

Share

Categories: Food

Tagged as: , , ,