Caffetteria

Piccolo viaggio nel mondo delle macchine per caffè a cialde e capsule

caffe-capsule

Se si parla di caffè non si può rimanere indifferenti: stiamo parlando di una delle bevande che più popolano la quotidianità di moltissime persone. Il caffè accompagna la sveglia mattutina e le pause a lavoro, senza contare che dà la giusta carica nel dopo pranzo salvandoci tutti da un temuto avversario, il cosiddetto “abbiocco pomeridiano”.

Quando scegliete una macchina per il caffè, occhio alla praticità

Quando scegliete una macchina per il caffè, occhio alla praticità

C’è chi il caffè lo beve distrattamente e in modo del tutto funzionale all’obiettivo di rimanere sveglio, e chi invece è davvero appassionato e ne ama profondamente il gusto. Il caffè è una bevanda che può essere ricollegata ad una sensazione di casa, ad un ambiente o momento familiare. E proprio chi vive la tazza di caffè quasi come un momento sacro, spesso ha un palato esigente, che la moka difficilmente può soddisfare. Insomma, un fervente appassionato desidera bere caffè di qualità in qualsiasi momento della giornata ne abbia voglia.

Le macchine per caffè a cialde e capsule sono pensate proprio per soddisfare le esigenze e i capricci dei veri amanti del caffè; molto spesso queste macchine sono dei veri e propri complementi d’arredo, perché realizzati con una particolare attenzione nei confronti del design. Si tratta quindi di elettrodomestici belli, oltre che semplici da utilizzare. Naturalmente, però, la bellezza dell’oggetto non è il primo degli aspetti positivi da considerare. La qualità principale delle macchine da caffè è senza dubbio la praticità, soprattutto per quanto riguarda le macchine a capsule e a cialde, dal momento che l’inserimento della cialda/capsula è estremamente intuitivo e l’espulsione nella gran parte dei casi è automatica. Alcune macchine sono realizzate con tecnologie che le rendono eco-compatibili, dal momento che sono strutturate in modo da risparmiare energia – infatti in molti casi hanno un dispositivo di autospegnimento- , e sono dotate di una vaschetta per il raccoglimento delle capsule usate. Anche le cialde si distinguono per essere eco-friendly, infatti se ne trovano molte di biodegradabili, il cui contenuto può essere smaltito assieme all’umido. Attenzione, qui parliamo di cialde, non di capsule.

La differenza tra cialde e capsule (ebbene sì, per chi non lo sapesse non sono la stessa cosa) sta principalmente nel materiale in cui è confezionato il caffè: il caffè in cialde è racchiuso da due strati di carta filtro, mentre il caffè in capsula si trova all’interno di un contenitore rigido. Tra i punti a favore del caffè in capsule c’è l’igiene, dal momento che la confezione funge da protezione contro gli agenti esterni. Sia le capsule che le cialde sono ottime soluzioni, perché permettono di ottenere un caffè dal gusto intenso (essendo pressate, infatti, hanno un gusto più deciso) in modo agevole e senza spargimenti di polvere. A questo punto arriva la fatidica domanda: cialde originali o compatibili? Andare sul sicuro scegliendo il gusto classico che mai può deludere, o avventurarsi tra le varietà compatibili scoprendo nuovi aromi?

Rimane il dubbio: cialde e capsule originali o compatibili?

Rimane il dubbio: cialde e capsule originali o compatibili?

Le cialde/capsule originali senza dubbio sono impeccabili, ma allo stesso tempo anche più costose e si adattano perlopiù solo ad una macchina specifica; le cialde compatibili, invece, offrono una grande varietà di aromi, e il loro più grande punto di forza è la versatilità: si possono cambiare facilmente, perché sono realizzate per essere compatibili con più tipi di macchine. Senza contare, inoltre, che per alcuni prodotti le compatibili arrivano addirittura a superare le originali proprio in termini di varietà del gusto. Se queste righe vi hanno incuriosito e vi fa gola l’idea di avere una macchina che faccia il caffè proprio come lo volete voi, vi consigliamo di visitare il sito dell’azienda padovana Italian Coffee, in cui è possibile sbirciare tra macchine per caffè e cialde/capsule di ogni tipo. E se siete ancora tra quelle persone che bevono il caffè in modo distratto … provate ad allenare il vostro palato a riconoscere le varie sfumature del caffè, e date un tocco di gusto (e di personalità!) in più alla bevanda senza cui la vostra giornata non può cominciare!

sara-mazzucato

SARA MAZZUCATO, Copywriter, scrive articoli e post di vario genere per Prima Posizione Srl, web agency di Padova che si occupa di digital marketing e posizionamento sui motori di ricerca.

Share