News

Novità da Starbucks: arriva il caffè invecchiato nelle botti di gin!

bevanda al caffè starbucks

Avete mai assaggiato un caffè invecchiato nelle stesse botti in cui viene prodotto il gin? E’ la nuova bevanda che propone la catena Starbucks, e che alcuni già non vedono l’ora di assaggiare.

Starbucks non è nuova alle idee un po’ stravaganti da lanciare sul mercato, ma questa volta l’azzardo è forte, con il nuovo caffè che è stato invecchiato nelle botti del gin. La nuova bevanda, che in realtà è una specie di drink a base di caffè (Gin Barrel-Aged Cold Brew), si realizza invecchiando i chicchi di caffè nelle botti in cui di solito si trova il gin, conferendo così poi al caffè un gusto ed un sapore speciali.

bevanda starbucks

In fase di lavorazione del caffè, poi, si eliminano i residui di alcol, così la bevanda che ne scaturisce è totalmente analcolica ma con il sapore di gin ed uno speciale colore simile al caramello. Il primo store Starbucks ad avere disponibile la nuova bevanda è quello di Seattle, che per questo prodotto usa chicchi di caffè del Rwanda e botti di una distilleria artigianale della città e di una che produce bourbon. Il nuovo drink di Seattle ha aromi e sentori di caramello, pepe e vaniglia.

Share