Chef al bar

Nicola Righi: food & drink

bar.2

Presentiamo il Trip, un cocktail dolce e rinfrescante da abbinare ad uno stuzzichino fresco e veloce da realizzare.

Ingredienti: 4,5 cl gin-,5cl liquore alla ciliegia-succo di limone
Preparazione: Raffreddare la coppa Martini con del ghiaccio, nel frattempo versare tutti gli ingredienti nello shaker, aggiungere 8 cubetti di ghiaccio e agitare energicamente. Liberare la coppa Martini dal ghiaccio e in un secondo momento riempirla con del ghiaccio tritato finemente. A questo punto versare il cocktail nel bicchiere e decorare con della frutta fresca.

bar.it3

La preparazione dei paccheri

Se vi state chiedendo cosa abbinare a questo drink, ecco uno stuzzichino fresco e veloce da realizzare:
n 2 paccheri sabatino,
50 g panna fresca,
q.b. sale fino,
limone q.b.,
q.b cetriolo,
q.b. Ananas,
q.b. mela verde,
menta,
lime,
olio extravergine d’oliva.

10974345_10205447583416242_1939435761578284097_o

Ecco a voi il Trip

Cuocere i paccheri in acqua bollente salata, scolare e raffreddare, dividere in due.
Montare la panna con sale fino e succo di limone, poi mantenere in frigorifero.
Mondare la frutta e il cetriolo, tagliare a cubetti molto piccoli, condire con succo di lime e la sua buccia grattugiata alla microplane, e la menta tagliata in joulienne molto sottile.
Mettere nel piatto di servizio delle gocce di panna, i paccheri e farcire con l’insalatina esotica, decorare con qualche fogliolina di menta e qualche goccia di olio extravergine d’oliva.

1 (1)

NICOLA RIGHI, 25 anni, nato a Urbino. Da circa 10 anni lavora nel campo della ristorazione, ma ciò che lo appassiona da sempre è il mondo della miscelazione. Ha mosso i primi passi dietro al bancone del “Caffè degli Angeli” di Urbino, allora attività di famiglia, passando poi per il Caffè Basili, Dolci di Battista e Il Cortegiano. Attualmente lavora come barista free-lance. Negli ultimi anni si è avvicinato allo stile “speakeasy” attratto dal sapore vintage e ricercato dei suoi drink. Ama il suo lavoro perché gli dà l’occasione di emozionare le persone. Proprio come un profumo, i suoi cocktail con la loro composizione regalano carattere e stati d’animo. È il suo modo di comunicare, la sua passione.

Share

Categories: Chef al bar, Cocktail

Tagged as: , , ,