Caffetteria

La Colombia è la nuova patria del caffè!

caffè in colombia

Secondo gli ultimi dati sulle produzioni ed esportazioni di caffè, è la Colombia la vera sorpresa tra le nazioni che vantano il primato. Sul podio anche Brasile e Vietnam.

Con un export tra novembre 2016 a ottobre 2017 pari a 13.4 milioni di sacchi di caffè verde (+8,3% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, secondo i recenti dati rielaborati dal Comitato Italiano del Caffè – fonte Istat/International Coffee Organization), la Colombia si conferma il terzo esportatore mondiale di caffè dopo il Brasile ed il Vietnam, e riveste da sempre un’importanza cruciale all’interno dello scenario della produzione mondiale sia per l’eccellente qualità della sua materia prima sia per le piccole comunità di produttori che la coltivano con grande dedizione e passione, spesso ancora con metodi tradizionali ed altamente qualitativi. L’import in Italia di caffè verde colombiano è di 261.906 sacchi nel periodo gennaio – settembre 2017.

Secondo i dati, aggiornati a dicembre 2017, forniti dalla Federacion Nacional de Cafeteros de Colombia, fondata nel 1927 per sostenere il lavoro e lo sviluppo dei produttori, un terzo della popolazione (circa il 33%) residente nelle zone rurali dipende da introiti derivanti dal caffè. Numericamente parlando si tratta di 726mila lavori diretti ed 1,4 milioni di lavoratori indiretti, complessivamente il 32% degli impiegati in agricoltura. Il caffè rappresenta il 17% del PIL derivante da agricoltura: oltre a essere il terzo produttore di caffè, la Colombia è al primo posto per quanto concerne la varietà Arabica washed (14 milioni di sacchi all’anno), particolarmente apprezzata per la sua alta qualità. I produttori colombiani sono oltre 555mila, 684mila le fattorie, per un’area coltivata a caffè pari a 931mila ettari: la stragrande maggioranza dei contadini (il 96%) possiede meno di 5 ettari di terreno. 

caffè in colombia

In Colombia la Fondazione Giuseppe e Pericle Lavazza porta avanti, nei municipi di Mesetas, Lejanias e San Juan de Arama, importanti progetti di sostenibilità per fornire ai coltivatori di caffè gli strumenti per gestire gli effetti del cambiamento climatico e reintegrare le famiglie di produttori presso territori che negli ultimi decenni sono stati luogo del conflitto FARC. Proprio al Sigep, Lavazza ha presentato in prima assoluta la nuova miscela Lavazza iTierra! Colombia che arricchisce la gamma premium di iTierra! dal gusto e qualità sostenibile, prodotte da aziende agricole certificate Rainforest Alliance, in cui si coniugano eccellenza produttiva, rispetto per l’ambiente e attenzione sociale. Lavazza iTierra! Colombia è una miscela 100% arabica che proviene esclusivamente dalle coltivazioni colombiane e che sarà disponibile per i clienti dall’autunno 2018.

produttori caffè

Share

Categories: Caffetteria

Tagged as: , ,