News

La capitale italiana del bar è la Cina!

shanghai bar.itL’Italia dell’agroalimentare, del vitivinicolo e dell’oleario sbarca in Cina per conquistare il mercato internazionale.

Oltre 500 prodotti e 50 aziende italiane della gastronomia e del Food & Beverage formano una squadra di produttori agroalimentari e vitivinicoli pronti a conquistare il mercato della Cina. Il progetto di internazionalizzazione, coordinato dall’Ing. Danilo Russo, vede coinvolti ben 78 comuni italiani e 44 municipalità cinesi. Russo ha selezionato le aziende interessate, ed il percorso prevede un’implementazione dell’export agroalimentare e vitivinicolo con ponte Italia-Cina.

Il progetto della nuova area a Shanghai dedicata all'internazionalizzazione dei prodotti

Il progetto della nuova area a Shanghai dedicata all’internazionalizzazione dei prodotti

Un punto di partenza, insomma, per inaugurare un parco industriale dedicato alla nostra nazione ed ai nostri prodotti all’Haimengang Industrial Park, frequentato ogni giorno da oltre 65.000 persone. Un progetto che interessa da vicino anche noi di bar.it, che con Roberto Berdini stiamo sbarcando in Cina per informare, formare e riformare il mondo del bar.

Share