Cocktail

Il Roma Cocktail Week e il Direttore Artistico Massimo D’Addezio

La terza edizione di Roma Cocktail Week , presso le Officine Farneti apre i battenti questo fine settimana sotto lo sguardo attento e appassionato del suo Direttore Artistico Massimo D’Addezio!

Si tratta di una vera e propria esperienza a 360° in un universo di piaceri, sensazioni, emozioni, condivisione e allegria: 6 top cocktail bar di Roma,  5 scuole di Bartending, oltre 50 drink creati per l’occasione masterclass, abbinamenti drink –food, mostra mercato, sfide tra Bartender, il “Barman per un giorno” e anche concerti e dj set, questo e molto altro nel weekend tutto dedicato ai cocktail che vede tra gli ospiti di spicco William Drew, editore del ’50 best restaurants!

Una tre giorni con i protagonisti del mondo beverage di qualità, oltre 20 tra bartender leader e giovani promesse pronti a preparare e  far degustare una selezione di spirits lisci e miscelati dando vita ad un viaggio esplorativo tra le eccellenze del settore. 

Un ricco programma di attività correlate faranno di Roma Cocktail Week il luogo dove poter provare ciò che di più innovativo esiste oggi nella cultura mixology e del “bere bene”.

Selezione dei top brand di spirits al mondo, sfide tra le migliori scuole di bartending della capitale, degustazioni con i più autorevoli nomi del beverage, presenza dei più importanti bar e speakeasy di Roma, abbinamenti food&drinkconcerti e dj set faranno della Roma Cocktail Week il meglio dell’intrattenimento di qualità che la capitale ha da offrire.

Massimo D’Addezio nasce in una famiglia di ristoratori e prosegue sulle  stesse orme specializzandosi  dell’arte della miscelazione arrivando a gestire un suo locale fino al 2000, quando decide di intraprendere
l’avventura dell’apertura dell’Hotel de Russie, che nei piani originari sarebbe dovuta essere un’esperienza di tre anni al massimo ma il divertimento è stato tanto e tale da farlo rimanere al timone dello Stravinskij Bar per più di tredici anni creando un ambiente cosmopolita e totalmente indirizzato all’internazionalità.

Nel 2006 viene premiato con lo Stravinskij Bar come miglior Hotel Bar d’Europa. Nel 2008 è stato premiato da Havana Club come miglior Bar Manager d’Italia per la guida dei ristoranti dell’Espresso. Nel 2009 riceve a Las Vegas il premio di Virtuoso Travel come Best Hotel Bar in the World. Dal 2005 ad oggi  è presente sulla guida dei bar del Gambero Rosso come uno dei migliori barman in Italia. Nel 2014 apre uno nuovo concept barCo.So. Cocktail & Social” cocktail bar basato sulla cura della qualità del servizio e sulla scoperta da parte del cliente, di un modo di bere moderno e fuori dagli schemi. Nel 2016, il suo progetto “Chorus Café” di Roma, partito a gennaio del 2015, entra nella classifica di Condé Nast come uno dei nove migliori bar del mondo. Massimo negli anni si rende protagonista all’interno di Gambero Rosso Channel, della creazione di contenuti televisivi sul mondo degli spirits e della miscelazione, tra questi il programma _Spirits – I Maestri del Cocktail_.

 

Share