Alla moda

Il mio shopping… mentre bevo il caffè!

Das_Moebel_Cafe_33

Pago il caffè…il cappuccino della mia amica…e la comodissima poltrona dove è seduto mio marito!Sembrerà impossibile sentire pronunciare queste parole da un cliente di un bar o di un ristorante, ma in realtà oramai tutto è possibile. Specialmente se si parla di bar! Se vi capita di andare a Vienna, potrete tranquillamente presentarvi alla cassa e dichiarare di voler comprare tutto ciò che è all’interno del bar, questo è possibile al Das Mobel che dal 1998 unisce con successo la formula di galleria d’arte contemporanea e di Kaffeuaus. La prima visita da Das Mobel è una vera sorpresa: tavoli e sedie ognuna diversa dall’altra, ma anche poltrone, librerie e componenti d’arredo, solitamente non presenti in un bar.

mobel cafè bar.it

Ogni oggetto ha attaccato il cartellino del prezzo, poiché dalle 10 del mattino all’una di notte, oltre a fare colazione, pranzo e a bere qualcosa, è possibile acquistare qualsiasi pezzo in esposizione. In questo modo, il barista ha la possibilità di aprire un locale senza spendere nulla per arredarlo, i clienti hanno la possibilità di provare i mobili prendendosi tutto il tempo che vogliono, mentre sorseggiano un tè o una birra, (quando invece di solito nei mobilifici troviamo scritto “non toccare…non sedere…), e i designer raggiungono un pubblico molto più vasto di quello di una galleria d’arte ed hanno la possibilità di testare funzionalità ed usura nel tempo dei propri mobili ( un mese di utilizzo all’interno del locale corrisponde a circa un anno di quello casalingo).

L’esposizione degli oggetti è gratuita, ai proprietari del locale va una provvigione del 5% del prezzo…solo sulla prima vendita ed ogni 5-6 mesi il locale si rinnova cambiando tutto il mobilio!! E allora…se è conveniente per tutti…perché no??

Kindermöbel_1

Dal maggio 2015 c’è una bella novità pensata per le famiglie, è stato arredato anche uno spazio con mobili da bambino, dove i propri figli possono giocare, disegnare, leggere e divertirsi mentre i genitori mangiano e bevono serenamente utilizzando tutto il tempo necessario per scegliere i propri acquisti.

Share