Impresa Bar

Il Management creativo per fare business!

management-bar-ristoranti

“Follia è fare sempre la stessa cosa e aspettarsi risultati diversi”. (A. Einstein). Questo meraviglioso aforisma sta alla base dell’idea del management creativo.

Seguendo alcuni principi del management creativo, potrete fare business con il vostro locale

Seguendo alcuni principi del management creativo, potrete fare business con il vostro locale

Quando, 5 anni fa, lessi queste parole che sublimavano l’approccio imprenditoriale che stavo formulando, me ne sono innamorato e, da allora, sono le prime cose che faccio leggere a un ristoratore o ai baristi, con cui mi trovo a collaborare. Nella mia carriera, ho sicuramente incontrato più persone pronte a dare colpe e a lamentarsi (le istituzioni, i lavori pubblici, la crisi, le tasse, me stesso/a, il mio socio…..) piuttosto che pronte a mettere sul piatto un’idea. Non geniale, non nuova, una semplice idea. Un’idea ha una forza dirompente, che una lamentela non potrà mai avere.

Con l’approccio teorico- pratico del management creativo per bar, cerchiamo di dare la forza e il coraggio per cambiare rotta, nella vita e nel lavoro, così da creare valore in quello che facciamo. Per creazione di valore si intende guadagnare di più, lavorare in accordo con la comunità, risparmiare il tempo per stare coi propri cari, perché non si imprende per auto schiavizzarsi.
Creare valore non è non pagare i fornitori perché i soldi non ci sono, bensì ri–organizzare il proprio lavoro, l’unico modo per creare valore è prendersi le proprie responsabilità, e portarle fino in fondo, attraverso le difficoltà e gli ostacoli.

Il mio bar cavalca la crisi, il nuovo libro di Tommaso Pieri

Il mio bar cavalca la crisi, il nuovo libro di Tommaso Pieri

Creare valore è prevedere prima se scarseggeranno i soldi, e affrontare l’eventuale problema. A non dare i soldi a chi li deve avere non avremo mai i benefici per creare una grande fortuna. Perché bisogna ricordare che è il cuore quello che è importante. L’unica alternativa per sciogliere paure, problemi, spesso incertezza, è lo studio. Solo studiando il tuo business sai dove stai navigando. Solo se sai dove stai navigando potrai scegliere le vele giuste.

Cliccando sul link di seguito, potrete acquistare il libro Il mio bar cavalca la crisi, il manuale del Management creativo:
http://www.amazon.it/s/ref=nb_sb_noss_2?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&url=search-alias%3Daps&field-keywords=il+mio+bar+cavalca+la+crisi

tommaso pieri bar.it

TOMMASO PIERI, Ha una laurea in storia del cinema, un master in bar management, un’accademia per sommelier della birra, 34.560 ore di lavoro all’interno di un bar, 1.050.000 birre spillate, 420.000 cocktails serviti, per un totale, goccio più goccio meno, 7.350.000 euro prodotti. 15 anni di locali diretti con immodeste fortune, 2 bar aperti e venduti con alterne sorti.

Share