Caffetteria

Il caffè espresso conquista i bar inglesi!

Festival del Caffè LondraIl London Coffee Festival  che si è svolto a Londra nei giorni scorsi è il pretesto per fare focus sul mondo del caffè in UK!

Produttori, consumatori e amanti del caffè si sono incontrati all’Old Truman Brewery di Brick Lane, per dare vita ad una festa unica che è stata scandita da eventi di musica, mostre d’arte, degustazioni e dimostrazioni da parte dei baristi più bravi del mondo.

Negli ultimi anni la Terra d’Albione ha iniziato ad interessarsi al caffè con un occhio diverso, il mercato si è reso conto dell’importanza di una certa domanda, i produttori hanno cominciato a cercare formule nuove con cui creare miscele dal profumo diverso. Come già successo per la birra, si è cominciato a dare spazio ai pionieri di un nuovo movimento che celebra una forma inedita di artigianato.

Nel tempo si sono diffusi i coffee-lovers che promuovono il caffè come un vero e proprio stile di vita. Dietro la nascita di attività legate alla preziosa miscela, c’è un vero e proprio amore che si tramuta nell’estrema cura, dalla scelta dei chicchi di caffè che si trasformano a volte anche in piccole opere d’arte.

Festival Caffè Londra

Il caffè quindi sta modificando le abitudini inglesi diventando un punto di riferimento, di ritrovo, di piacere, di discussione, di gioco, nonché di celebrazione di un vero e proprio rito. Andare a prendersi un caffè, non soddisfa più un bisogno, ma sta diventato cool. E noi italiani lo sappiamo da tempo!

Non è un caso quindi la notizia che è rimbalzata sui quotidiani pochi giorni fa, ovvero della proiezione fatta da Allegra Group’s UK, sulla possibilità di assunzione in Inghilterra nei prossimi sei anni di 40mila nuovi baristi, con prospettive per chi è in cerca di lavoro, in particolare fra gli under 30 provenienti dall’Italia, che insieme alla Spagna è fra i Paesi più rappresentati dietro ai banconi britannici.
Il tutto Brexit permettendo!

Share