News

Guinness: birra per vegani!

guinness vegan bar.it

Novità nel mondo della birra: dal 2016 la Guinness cambia processi di lavorazione e diventa “vegan Friendly”.

Dopo ben 256 anni, il simbolo dell’Irlanda, la Guinness abbandona la colla di pesce nei processi produttivi, usata per rendere la bevanda più limpida. Tutto questo per andare incontro alle sempre maggiori richieste di vegetariani e vegani. Dal 2016 parte la nuova produzione, e da quel momento anche la Guinness sarà inserita negli alimenti ok per i vegani.

Storico cambiamento di produzione in casa Guinness

Storico cambiamento di produzione in casa Guinness

Il prodotto tanto discusso si chiama Isiglass ed è un chiarificante naturale al cui interno è contenuta anche colla di pesce, di origine animale e, quindi, non ammissibile dai vegani. Un processo che non riguarda tutti i Paesi però, tanto che in Italia e Germania, per esempio, è consentito solo uso di malto, luppolo, lievito ed acqua. Dopo anni di polemiche, ora la svolta con un nuovo impianto di chiarificazione. Colla di pesce a parte, stessi ingredienti di sempre: acqua, lievito tostato che da il gusto inconfondibile, luppolo e lievito.

Share