Locali

Gli 8 bar migliori d’Europa

nightjar bar.it

Il Telegraph ha pubblicato di recente una lista (attenzione, non classifica) dei migliori bar in Europa. Abbiamo dato un’occhiata…guardate un po’ quante sorprese…

1) Cominciamo con Milano e con il Nottingham Forest, inserito tra i 50 migliori bar del mondo e tra i 23 da vedere prima di morire. Ad accogliervi sarà Dario Comini, con fantasia, curiosità e tecnica.

Il Nottingham Forest di Milano

Il Nottingham Forest di Milano

Il famoso harry's bar a Venezia

Il famoso harry’s bar a Venezia

2) Sempre in Italia non poteva mancare l’Harry’s Bar, a Venezia. A differenza degli altri non è un lounge bar, ma è comunque pieno di fascino e di storia. Il bar preferito da Hemingway e Capote e il luogo in cui Cipriani inventò il Bellini, ormai simbolo nazionale. Se capitate qui a fine giornata non può mancare un Martini preghiacciato.

3) Ancora in Italia, ma stavolta a Roma, per il Jerry Thomas Project, uno speakeasy. Gestito da amanti della miscelazione, qui ci sono sempre nuove iniziative che vedono protagonisti i grandi maestri del bere e le loro realizzazioni con vermouth e gin.

4) Ci spostiamo ora a Londra, per farvi conoscere l’Artesian, che per il terzo anno consecutivo è anche il miglior bar del mondo. Drink alla carta che sono un mix perfetto di bontà e presentazione…consigliatissimo il Digidiva.

Il Jerry Thomas Project a Roma

Il Jerry Thomas Project a Roma

5) Sempre a Londra c’è il Nightjar, in cui lavorano Marian Beke e Luca Cinalli, che incantano gli ospiti durante la preparazione dei drink con eleganti e spettacolari movimenti.

6) Non poteva mancare in lista anche il Candelaria di Parigi, che propone alcuni cocktail di ispirazione sudamericana, cucina messicana e una grande miscelazione tra cultura tropicale e parigina. Ecco allora forte presenza di cognac e assenzio.

7) Il Dry Martini si trova invece a Barcellona, e di questa città è diventato un punto di riferimento. Pensate che è presente in ben 5 delle 6 categorie dei world50bestbars.com. Sembra un club inglese dal gran lusso, ma l’elemento caratteristico è il gin.
8) Chiudiamo portandovi all’Hemingway bar di Praga. Qui troverete grandi barman che vi delizieranno con i cocktail preferiti dal grande scrittore, ma anche percorsi degustativi tra assenzio e miscele.

Il Candelaria di Parigi

Il Candelaria di Parigi

 

 

 

 

 

Artesian, a Londra

Artesian, a Londra

Il Dry Martini di Barcellona

Il Dry Martini di Barcellona

Share