News

Gli americani bevono vino italiano

export-vino-italiano

Il vino italiano sta spopolando in America, dove i giovani tra 21 e 38 anni acquistano e bevono quasi solamente prodotti del nostro Paese.

La generazione Millenials, come è definita quella dei giovani americani, è quella che traina la ripresa del mercato del vino. Gli acquisti maggiori sono al supermercato, per poi consumare vino con gli amici o comunque in luoghi informali. Pensate che uno dei punti in cui gli americani ormai amano comprare il vino italiano è Starbucks, tanto che i dati delle vendite del vino da asporto sono in crescita.

Il vino ormai viene venduto anche da Starbucks

Il vino ormai viene venduto anche da Starbucks

In generale la crescita del vino è trainata dalle grandi città della costa Est, e pensate che gli Stati Uniti hanno importato dall’Italia 1,275 milioni di ettolitri di vino solo nei primi 6 mesi del 2015. I prodotti che vanno alla grande sono soprattutto spumanti e prosecco, che evidentemente hanno un buon impianto export.

Share