Bar da leggere

Fulvio Piccinino – La Miscelazione futurista

miscelazione futurista ok

Fulvio Piccinino è un barman e uno studioso, che avrete il piacere di leggere ne La Miscelazione futurista.

La Miscelazione futurista- Polibibite, la risposta autarchica italiana ai cocktail degli anni Trenta è un volume che è scaturisce da una ricerca di anni e anni, che raccoglie documenti e foto inedite del periodo.

20130328_171432

Fulvio Piccinino

Parlare della miscelazione degli inizi del ‘900 non era semplice, ma Piccinino c’è riuscito anche grazie alle fonti storiche ed iconografiche, che riescono a catturare l’attenzione del lettore.

Tra le pagine, un’attenta analisi dei primi 40 anni del ‘900, citazioni da quotidiani, settimanali e libri dell’epoca che puntano l’attenzione non solo sui prodotti, ma anche sul contesto in cui lavoravano i miscelatori futuristi.

In quel periodo, polibibite ed azzardi furono protagonisti dell’avanguardia, e il libro prende in considerazione aneddoti, storie, dettagli legati a Marinetti & co, soffermandosi soprattutto sul bere miscelato, con 18 sfiziose polibibite ed un capitolo sulle preparazioni artigianali di liquori di fine ‘800.

Fulvio Piccinino ha condotto indagini e ricerche tra musei, collezionisti e mercatini dell’usato, biblioteche e antiquari, per presentare un volume scritto da un barman per i barman, ma che sarà adatto anche per i non addetti ai lavori.

La Miscelazione futurista è un progetto a cui hanno partecipato anche Campari, FabbriCedrata Tassoni, Luxardo, Nardini, Pallini, StregaGiulio Cocchi (Vermouth e spumanti). Un legame tra aziende storiche in auge proprio negli anni del Futurismo, per incentivare sviluppo e diffusione della miscelazione italiana.

Share