Ricette

French Connection

french-connection bar.it

Dopo una lunga diatriba tra Usa e Francia sulla sua paternità, French Connection è stato attribuito ai nostri vicini d’Oltralpe dalla commissione Iba riunitasi nel 1987.

Terzo cocktail della trilogia dei cocktail “criminali”, deve il suo nome all’omonima organizzazione francese che si occupava del traffico di eroina dalla regione di Marsiglia agli Stati Uniti, dove veniva smerciata dalla mafia italo-americana.
 

INGREDIENTI:
3,5 cl di Cognac
3,5 cl di Amaretto
PREPARAZIONE:
Versate nel bicchiere tumbler basso l’Amaretto e il Cognac con alcuni cubetti di ghiaccio. Miscelate i due ingredienti e servite senza nessuna decorazione.

QUANDO BERLO:
After dinner pomeridiano o serale.

CONSIGLI:
Utilizzate Cognac distillato giovane: 3 stelle oppure V.S. Se volete un drink leggermente più secco, aumentate il Cognac e riducete in egual misura l’Amaretto.

Share