Caffetteria

Ecco le migliori colazioni all’italiana!

cannolo-siciliano

Questo articolo è dedicato a tutti coloro che ci mettono parecchio tempo per svegliarsi! Oggi vi portiamo in giro per l’Italia ad assaggiare le colazioni delle città più famose.

A Napoli non può mancare la sfogliatella a colazione

A Napoli non può mancare la sfogliatella a colazione

Se parliamo di colazione all’italiana, non può mancare il caffè, e quindi pensiamo a Napoli. Tra i suoi vicoli molte pasticcerie di strada, e il profumo delle sfogliatelle, sempre accompagnate da un buon espresso. E spesso si fa il bis! Sempre nel sud Italia, non poteva mancare Palermo, dove la colazione è un vero rito, soprattutto la domenica. Immancabile la brioche col tuppo e la granita (meglio se d’estate). La brioche col tuppo è chiamata così perché ricorda lo chignon delle donne. In alternativa, assaggiate il cannolo.

A Genova la colazione si fa con la Focaccia

A Genova la colazione si fa con la Focaccia

Spostandoci più al nord ci fermiamo a Roma, dove vi consigliamo, tra cupole e palazzi storici, un bel maritozzo (magari farcito con crema o nutella), accompagnato dalla spremuta d’arancia, ideale per dare l’energia giusta nella capitale. Ancora più a nord facciamo invece tappa a Genova, e deliziamo i nostri palati con la “figazza” della nonna. La focaccia genovese è un must della colazione salata, e si inzuppa addirittura nel caffellatte. Ambasciatrice italiana all’estero, la focaccia a colazione non è solo questione di bontà, ma mantiene vive delle tradizioni. Infine, eccoci a Torino, dove non poteva mancare una buona dose di cioccolato. Un croissant imbottito di crema di gianduja e un bel cappuccino con moltissima schiuma, ecco cosa non potete perdervi nella città “magica”.

Share