News

Dal 2017 addio agli scontrini fiscali cartacei!

scontrino-fiscale

Dal 2017 pare che commercianti e artigiani possano eliminare gli scontrini fiscali cartacei e scegliere una trasmissione telematica all’Agenzia delle Entrate.

registratore-telematicoUna notizia che era già nell’aria, ma che ora rende nota il sito laleggeperutti: dal 2017 commercianti e artigiani potranno evitare gli scontrini fiscali cartacei e scegliere registratori di cassa telematici, che garantiscono memorizzazione elettronica e trasmissione telematica giornaliera all’Agenzia delle Entrate. Si può scegliere di passare a tale regime entro il 31 marzo, mentre da lì in poi la scelta va comunicata all’Agenzia entro il 31 dicembre di ogni anno. I commercianti, comunque, sono tenuti a rilasciare scontrino cartaceo o fattura cartacea se il cliente lo richiede. Il commerciante e l’artigiano devono inoltre:
– adeguare il registratore di cassa per farlo rientrare tra i modelli approvati;
– acquistare un nuovo registratore di cassa telematico.
Il nuovo strumento registra i dati giornalieri, crea un file sigillato e lo invia telematicamente all’Agenzia delle Entrate.

Share