Analcolici

Chi beve troppa acqua rischia di morire!

bere-troppa-acqua

Credete che bere molta acqua faccia davvero bene alla salute? Sembra invece che troppi litri al giorno alterino il nostro benessere fisico. Leggete questo articolo e vi ricrederete.

bere-troppo

Acquaholism è il termine con cui si indica la dipendenza da acqua

Chi beve troppo potrebbe poi non stare così bene come si pensa. Molti litri di acqua al giorno, infatti, causerebbero disturbi come eccessiva sudorazione, insonnia e diluizione del sangue. L’allarme è nato da uno studio inglese diretto da Mark Whiteley, che pone l’attenzione sulla dipendenza da acqua, fenomeno che viene chiamato acquaholism e che starebbe dilagando nel mondo.

Esistono quindi oggi due “partiti” distinti: quello di chi pensa che bisognerebbe bere molto per depurarsi da tossine, e quello di chi crede che troppa acqua produca danni anche gravi al corpo umano. Ma quali sono i disturbi causati dal bere troppa acqua al giorno? Prima di tutto la dipendenza da acqua azzera la nostra capacità di farci capire quando raggiungiamo il limite di sopportazione corporeo. Troppi liquidi causano poi eccessiva sudorazione, tanto che alcuni pazienti hanno chiesto di asportare le ghiandole sudoripare. Troppa acqua causa anche insonnia, perché rende inattivo l’ormone ADH, quello che regola il funzionamento dei reni e che permette di trattenere l’urina nel corso della notte.

Chi beve troppo altera il rapporto sodio-potassio e diluisce il sangue

Chi beve troppo altera il rapporto sodio-potassio e diluisce il sangue

Chi beve troppa acqua, poi, diluisce troppo il sangue, poiché cambia l’equilibrio elettrolitico del corpo, in particolare quello sodio-potassio. Le cellule cerebrali si gonfierebbero nel vero senso della parola. Si può perfino arrivare ad avere malattie cardiovascolari serie, e alla morte per quella che in medicina si chiama “overdose d’acqua”. Il consiglio è quindi semplice: bevete solo quando avete sete, e comunque mai oltre gli otto bicchieri al giorno. Alternate, poi, acqua ad altri liquidi, come latte e succhi di frutta…sempre senza esagerare!

Share