News

Capsule di latte da sciogliere nel caffè contro gli sprechi!

La scienza si sta attivando sempre di più per contrastare gli sprechi e gli alti consumi di plastica!

Un gruppo di studiosi della Martin Luther University di Halle-Wittenberg in Germania ha inventato e sta mettendo a punto delle capsule di latte in grado di dissolversi istantaneamente a contatto con una bevanda calda, che sia caffè, o thè.

La novità, presentata in una ricerca pubblicata sulla rivista Chemical Engineering & Technology, potrebbe portare in futuro ad un cospicuo risparmio di tonnellate di plastica.

Sugli aerei, in hotel o in diversi bar del mondo, accanto a zucchero e cacao, spesso vengono messi a disposizione dei clienti micro contenitori di plastica che contengono piccole quantità di latte da inserire nella propria bevanda. Proprio per evitare questo tipo di sprechi, le capsule messe a punto dalla Martin Luther University  potrebbero rivelarsi davvero utili.
 

Si presentano proprio come le zollette di zucchero, prive di packaging, e con uno strato sottile di cristalli racchiudono il latte. I ricercatori sono stati in grado di suddividere le capsule secondo due gradi di dolcezza, cristallizzando il latte liquido nel saccarosio, per coloro che sono soliti consumare bevande più dolci, e nell’ eritritolo, per coloro che amano le bevande meno dolci. Al momento, dunque, non è possibile scindere il latte dallo zucchero, ma gli scienziati, guidati dal ricercatore Joachim Ulrich, stanno concentrando le loro energie anche su questo fronte.

Non è ancora chiaro se e quando le zollette di latte potranno essere messe in commercio. Quando arriverà quel momento, di certo potranno modificare e semplificare le abitudini di molti. Infatti possono essere conservate per almeno tre settimane e ciò rende ideale il loro utilizzo nei bar degli hotel, negli aerei, centri di conferenze.
E se questo processo dovesse avere successo c’è la possibilità di incapsulare anche altre bevande, come ad esempio i succhi di frutta!
 
 
Share