Cocktail

Botanic line No. 1 – Il drink che si fà in tre!

Dopo i bagordi e le abbuffate delle feste è di rigore ritornare a quote più normali ed è per questo che una delle nostre migliori allieve, Leonora Leonori, detta “Ele Ele” ha voluto cimentarsi su un cocktail “Detox” che non ha un effetto dimagrante ma vuole essere un aiuto per l’eliminazione delle tossine.

Un ringraziamento speciale a Marco Adami che ha scelto bar.it come media partner per il comparto beverage

Ricetta dedicata agli amici di Radio Linea N.1 e a tutti i suoi ascoltatori a seguito di un intervista fatta in diretta da Marco Adami a Fabio Renzetti Direttore di Bar.it

Per gli amici a casa non abbiamo bisogno di grandi attrezzature ma semplicemente di un bicchiere capiente e un lungo cucchiaino per poter mescolare gli ingredienti ed aggiungere del ghiaccio fatto in casa.

Botanic Line No. 1 il drink Detox ideato per gli amici di Radio Linea

Botanical Line no. 1

Ingredienti:

12 cl. spremuta di pompelmo
2 cl. sciroppo di rosmarino
2 cucchiani di miele
foglie di eucalipto pestate
allungare con ginger ale J.Gasco
twist e grattugiata di limone
sprayed di Artiglio della Tigre bitter
guarnire con rametti di timo, rosmarino e spirale di limone.

Questa è la versione analcolica da prendere alla mattina dopo una notte di digiuno per facilitare la rimessa in moto dell’organismo!

Questo drink risulta essere polivalente anche nell’arco dell’orario della giornata, in quanto cambiando un solo ingrediente la possiamo bere in tre distinti momenti.

Sostituendo il succo di pompelmo con lo spumante ecco che abbiamo uno spritz ottimo per l’aperitivo, o semplicemente sostituendolo con 5 cl. di ottimo gin italiano Collesi avremo un drink serale da bere con gli amici.

Un cin cin a tutti voi e Vi ricordiamo che i bartender italiani di bar.it preferiscono Radio Linea N. 1

“Ele Ele” – Leonora Leonori Young bartender – bar.it

Leonora “Ele Ele” Leonori è la bartender eclettica che ha eseguito il drink con sapienza e fantasia! Già corsista di primo livello presso la Scuola dell’Ospitalità di Bar.it è oggi impegnata in vari locali come freelance e non nasconde la voglia di poter fare anche delle esperienze all’estero. Diplomata al Liceo Linguistico e pittrice per hobby è una ragazza piena di vita che ama stare al pubblico e creare nuovi modi di bere…

I Bartender Italiani di bar.it preferiscono Radio Linea N. 1

Share