Birra

Birra e corpo umano: ecco l’ultima scoperta!

birra al bar bar.it

Una nuova ricerca americana ci dice che un bicchiere di birra al giorno, soprattutto se chiara, protegge le ossa e il cuore!

Cene davanti alla tv o serate in compagnia di amici, da oggi è proprio vero che non potrà mancare una bella birra a farvi compagnia, dato che secondo le ultime ricerche, la bevanda spumosa riuscirebbe a prevenire infarti ed osteoporosi. All’Università di Davies (in California), infatti, sembra abbiano capito che la birra contiene un minerale specifico, il silicio dietetico, che risulta importantissimo per la formazione delle ossa e che le protegge da fratture e invecchiamento. Si stimola la formazione di nuovo materiale osseo ma si rallentano anche processi di invecchiamento (problemi classici delle donne in menopausa).

La birra è uno dei migliori rimedi per osteoporosi e problemi cardiaci

La birra è uno dei migliori rimedi per osteoporosi e problemi cardiaci

Ma attenzione però, alcune birre sono più efficaci di altre in questo percorso di protezione. Quelle chiare, infatti, rilasciano maggiori benefici in quanto vengono utilizzate materie prime particolari ed il processo produttivo influenza la qualità del silicio. Il malto delle bionde, quindi più chiaro, subisce meno stress, ed è più ricco di silicio.

Certo, ora che sapete questa cosa non eccedete, mi raccomando. Anche perché da quanto risulta, se bevuta con moderazione la birra previene anche le malattie cardiache, proteggendo da infarti e ictus: la birra evita l’aumentare dell’amminoacido omocistrina, responsabile degli attacchi di cuore.

Share