Cocktail

Angelo Annese “Passion” al Mattoni Grand Drink

Angelo Annese bar.it

L’Acqua minerale Mattoni ospita quest’anno il concorso Grand Drink, dove le competenze dei migliori baristi del mondo sono messe alla prova.
Un solo barman è stato scelto per rappresentare ciascun Paese. La finale si terrà il 20-21 giugno a Praga e il vincitore sarà annunciato il 21 giugno all’interno di Mattoni Koktejl Festival.
Il concorso ANNUALE sostenuto da IBA (International Bartender Association) verifica la capacità dei barmen di preparare cocktail con acqua minerale che siano analcolici ed ipocalorici. Tutte le preparazioni devono contenere acqua minerale Mattoni, in linea con le moderne tendenze e soprattutto essere a basso contenuto di calorie.

Per L’A.M.BA. de la R.A. (Association Mutuel de Barman de la Republica Argentina) il rappresentante ufficiale sarò io, scelto tra gli associati della sezione estero qui in Italia, dove Jorge Alberto Soratti è il Referente Europeo.

Presenterò un longdrink dal nome “Mattoni Passion” composto da:
– 7 cl di succo d’ananas
– 2 cl di succo di lime
– 1 cl di sciroppo di cannella
– 1 cl di sciroppo passion fruit
– 10 gr di zenzero fresco
– Gocce di Peach Bitter
– 10 cl di Mattoni sparkling water

Per la preparazione: si pestano lo zenzero e il lime nel mixing glass, unendo poi a tutti gli altri ingredienti nel blender. Versare il tutto in un hurricane glass, colmare con acqua minerale gassata Mattoni e gocce di Bitter alla pesca in sospensione. Decorare con fetta d’ananas, arancia essiccata e ciliegina rossa.

 

angelo annese bar.it

ANGELO ANNESE, barman professionista, è docente da più di 10 anni nel settore della formazione ho.re.ca.. Diplomato nel 1993 come Tecnico delle attività alberghiere presso L’Istituto Alberghiero di San Benedetto del Tronto, ha iniziato la sua esperienza nei locali dei F.lli Renzetti e con Stefano, successivamente, ha intrapreso la carriera di barman professionista. Nel 1996 si iscrive in Aibes ed inizia la partecipazione a diversi concorsi dove, fin dall’inizio, mette in evidenza le sue capacità tecniche e professionali tanto che riesce a vincere diversi campionati regionali e in un campionato nazionale si classificò secondo. Fra i tanti locali in Italia, tra cui ricordiamo “Il Fauno” dei Giardini di Villa Bonaccorsi, ha vissuto una straordinaria esperienza formativa al Dorchester di Londra. Nel 2009 frequenta con successo un Master in Counseling ed attualmente è uno tra i più conosciuti bartender formatori e molto richiesto nelle lezioni di tecniche di miscelazione ed applicazione pratica.

Share