Calendario

A TIPICITA’ I MIGLIORI CAPPUCCINI DELL’ANNO

Con il concorso “Il Cappuccino dell’anno” assegnati i premi per il miglior cappuccino classico, decorato al bricco e con latte di soia.

Si è svolta lunedì 5 marzo, all’interno della fiera Tipicità, l’undicesima edizione de “Il Cappuccino dell’anno – Come me non lo fa nessuno”, concorso organizzato da bar.it in collaborazione con TreValli Cooperlat e dedicato ai baristi ed agli operatori del settore horeca.

Il palco di gara del Cappuccino dell’anno

Sono stati circa 40 i professionisti del bar che si sono sfidati nella preparazione di cappuccini perfetti, fantasiosi ed originali che sono stati poi valutati da una giuria di esperti: Fabio Renzetti (Direttore operativo di bar.it), Diego Capitani e Danilo Morè (giuria tecnica), mentre per la giuria del gusto e la decorazione al bricco erano presenti Antonella Ciccarelli (docente di bar.it), Paolo Bianchelli (District Manager TreValli), Paolo Cesaretti (Brand Manager Trevalli). I giurati hanno valutato l’aspetto del cappuccino (pulizia, amalgama latte/caffè e compattezza della schiuma), il gusto (proporzione latte/caffè e temperatura di servizio), la tecnica, la pulizia e la presentazione.

La direttrice della giuria gusto Antonella Ciccarelli con Leonora Leonori e Giorgia Calamante

 

Tre erano le categorie in gara:

– cappuccino classico: un cappuccino realizzato nella maniera più classica tenendo conto della temperatura, della cremosità del latte e della proporzione latte/caffè;

– cappuccino decorato al bricco: una particolare tecnica che permette di presentare cappuccini fantasiosi e decorati, utili per stupire e fidelizzare i clienti;

– cappuccino “Hoplà Idee di soia drink”: realizzazione di un cappuccino utilizzando la bevanda TreValli della linea prodotti Hoplà valutato con preparazione classica.

I primi classificati per ogni categoria: Cappuccino classico Marica Valente, Cappuccino decorato al bricco Donato Pantone, Cappuccino alla soia Paola Scaramazza

Sono stati premiati i primi tre classificati per ogni categoria:

per la categoria Cappuccino classico si è posizionata prima Marica Valente (Zanzibar Bar di Pineto), secondo Luca Del Gatto (Bar Molini di Fermo) e terza Arianna Capparuccia (Alta Marea di Porto Sant’Elpidio). Per la categoria Cappuccino decorato al bricco, primo posto a Donato Pantone (Bar Fortune di Senigallia), secondo ad Alessandra Santoni (180 gradi di Fermo) e terzo a Marco Talamonti (Bar Pasticceria Delizia di San Benedetto). Per la categoria Hoplà Idee di Soia, invece, primo posto per Paola Scaramazza (Bar Pausa Caffè di Colonnella), secondo per Mario Tisi (Brecciamol Bar di Ascoli Piceno) e terzo per Michela Torcianti (Bar Molini di Fermo).

I primi tre classificati della categoria Cappuccino “Idee di Soia” TreValli

I primi tre classificati della categoria decorazione al bricco

I primi tre classificati della categoria Cappuccino classico

A tutti i partecipanti sono andati i diplomi di partecipazione personalizzati ed i gadget forniti dalle aziende partner, che per l’occasione, oltre a TreValli, sono state Caffè del Faro e Anisetta Meletti. Un ringraziamento perticolare anche a Tecnobar, che ha fornito le nuovissime e super tecnologiche macchine da caffè “La Cimbali” per il concorso e per la tre giorni di fiera all’interno dello stand TreValli, dove è stato possibile assaggiare caffè decorati con i prodotti Hoplà.

Il Maestro Sommelier Otello Renzi ha deliziato i palati con le sue preparazioni dei formaggi TreValli

Il buffet dei formaggi TreValli approntato per tutti gli intervenuti

“Il Cappuccino dell’anno è uno dei format di maggior successo di bar.it”, afferma Francesco Cacopardo, Amministratore di Gestione Horeca srl, “un’occasione di incontro e di confronto per i professionisti del bar, un momento all’insegna della qualità, del gusto e del divertimento, che vuole confermare una volta di più la nostra identità, il nostro spirito e la nostra voglia di mettere al primo posto la professionalità, la formazione e la passione per questo lavoro e per questo settore”.

Il numerosissimo pubblico sempre presente durante lo svolgimento del concorso 

Parte dello Staff TreValli che ha reso possibile il concorso ed ha animato lo stand per la tre giorni della fiera di Tipicità

Share