News

A rischio lo Scotch Whisky! La Scozia chiede aiuto

Lo Scotch Whisky rischia di essere penalizzato dalla Brexit. La Scozia va in aiuto del suo prodotto pregiato con una proposta di tutela specifica.

L’uscita dell’Inghilterra dalla Comunità Europea, la famosa Brexit per intenderci, ha provocato anche la perdita delle protezioni comunitarie per tutte le eccellenze agroalimentari del Regno Unito. In Scozia (schierata tra l’altro per la permanenza in Europa) è così in pericolo il prodotto simbolo, lo Scotch whisky.

Ad oggi lo Scotch Whisky è un prodotto protetto dall’Unione rispetto a prodotti della stessa gamma ma con uno standard inferiore; l’esportazione di tale prodotto vale circa 4 miliardi di sterline annui. Dal 2019 però la legge comunitaria non avrà più valore. Così, il segretario all’economia scozzese (Keith Brown) ha avanzato la proposta di regolamentare e tutelare lo Scotch Whisky tramite la legislazione del Regno Unito. Il prodotto d’eccellenza ha infatti bisogno di una normativa specifica per non essere esposto alla concorrenza di altri prodotti di qualità inferiori, che potrebbero intervenire anche nell’etichettatura.

Share

Categories: News

Tagged as: , , ,